Fai della Paganella

Il comune di Fai della Paganella è conosciuto per i suoi impianti sciistici all’avanguardia, ed ha parecchio da offrire anche d’estate.

Situato a circa 960 m di altitudine, su di un altipiano sovrastante la Piana Rotaliana ai piedi della Cima Paganella, Fai della Paganella conserva una storia antica: Scavi archeologici a Dos Castel hanno liberato le tracce della popolazione pre-romana dei reti e di un insediamento dell’età del bronzo.

Pur essendo Fai della Paganella un centro turistico importante, il paese si presenta ancora in maniera caratteristica. A Fai si trovano due chiese, la parrocchiale di San Nicolò e la più antica chiesa di San Rocco, in località Cortalta. Tra gli altri edifici storici spicca il Palazzo di Fai, costruito intorno al 1620 dai conti Spaur come residenza estiva.

Fai della Paganella dispone di ottimi impianti di risalita: Nella località Santel è collocata la partenza degli impianti di risalita. L’esposizione soleggiata, la tranquillità e la dolcezza dei paesaggi ne fanno una meta turistica ambita. Passeggiate e itinerari di ogni grado di difficoltà sui monti circostanti partono da Fai e dalla frazione Santel.

Alloggio consigliato: Fai della Paganella

  1. SportHotel Panorama
    Hotel

    SportHotel Panorama

suggerimenti ed ulteriori informazioni