Zufallspitze Cevedale
Zufallspitze Cevedale

Gran Zebrù

La vetta più conosciuta del gruppo dell’Ortles, in tedesco è chiamata Königspitze ossia “Cima del Re”.

Il Gran Zebrù (ted. Königsspitze) con i suoi 3.857 m.s.l.m. è la seconda vetta pià alta dell’Ortles. Rispetto all’Ortles, la cima principale del gruppo, il Gran Zebrù è situato a circa quattro chilometri a sud-est, lungo la dorsale principale del massiccio che dal Monte Cristallo (3.434 m.s.l.m.) conduce fino al Monte Cevedale (3.769 m).

La vetta del Gran Zebrù è costituita, come anche le vicine vette del gruppo dell’Ortles Cevedale, da una roccia molto resistente all’erosione, cioè la dolomia principale.

Come gran parte delle vette più alte delle Alpi Retiche, anche il Gran Zebrù fu scalato per la prima volta nel 19esimo secolo. Francis Fox Tuckett, i fratelli Buxton e le due guide Michel e Biener si avventurarono il 3 agosto 1864 sul Gran Zebrù.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni