mocheni berntoler fersentaler
mocheni berntoler fersentaler

I Mocheni

In Valle dei Mocheni (Bersntol in mòcheno) è presente un’ isola linguistica germanofona di origine medievale.

La Valle dei Mochèni si trova a pochi km da Trento, nei pressi di Pergine Valsugana ed è attraversata dal torrente Fersina. Questa valle è nota per la presenza della comunità dei Mocheni, una comunità germanofana insediatasi in questo territorio tra il 1300 ed il 1400. L'origine di questa comunità sembra risalire alla presenza di coloni tedeschi fatti arrivare in valle dai signori feudali di Pergine per ripopolare una zona poco antropizzata. I primi coloni costruirono cave di rame e argento ed in seguito si dedicarono principalmente all’agricoltura e diventarono venditori ambulanti conosciuti in tutto l'impero austroungarico.

A partire dagli anni '60, dopo la violenta repressione operata dal fascismo con la proibizione dell'uso della lingua germanica e dopo una fase di disinteresse verso queste isole linguistiche risalente al secondo dopoguerra, è iniziato un processo di rivalutazione delle minoranze linguistiche presenti in Trentino tra cui anche la minoranza mochèna.

Con il tempo la comunità mochèna è andata diminuendo ed oggi le persone che parlano questa lingua sono poco più di duemila. I paesi della valle dove si parla la lingua mochena sono Eichleit (Roveda), Gereut (Frassilongo) e Florutz (Fierozzo), composto dalle frazioni di S. Franz e S. Felix, e Palai (Palù di Fersina).

Se sei curioso e vuoi conoscere meglio lingua, tradizioni e storia dei Mòcheni, puoi visitare l'Istituto culturale mócheno a Palù del Fersina - per informazioni tel. 0461 550073.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni