Cani sui mezzi di trasporto pubblico

Informazioni utili per viaggiare col cane sui mezzi di trasporto pubblici del Trentino.

I cani e gli altri animali d’affezione sono di norma ammessi al trasporto su gomma, rotaia e in nave, compatibilmente con lo spazio disponibile a bordo e a condizione che non rechino disturbo agli altri passeggeri.

In autobus
Sulla rete di Trentino Trasporti – trasporto extraurbano su gomma, su ferro per la linea Trento-Malè Marilleva e trasporto urbano di Trento e Rovereto – il passeggero può gratuitamente portare con sé un animale domestico che possa essere comodamente tenuto in braccio. Compatibilmente con lo spazio a bordo del mezzo, gli animali di taglia maggiore sono ammessi al trasporto dietro pagamento del biglietto, fatta eccezione per i cani guida. Indipendentemente dalle sue dimensioni, il cane va tenuto legato a un guinzaglio non più lungo di 1,5 m, dotato di museruola e condotto in maniera da non recare danno o disturbo agli altri passeggeri.

In treno
A ogni viaggiatore è consentito il trasporto di un cane di qualsiasi taglia, tenuto al guinzaglio e munito di museruola. Il trasporto è gratuito per i cani di piccola taglia, i gatti e gli altri animali domestici custoditi in un contenitore di dimensioni non superiori a 70×30×50. I cani più grandi sono soggetti al pagamento del 50% della tariffa ordinaria; i cani guida per non vedenti viaggiano gratuitamente. Obbligatorio avere con sé il certificato di iscrizione all’anagrafe canina e il libretto sanitario (o il passaporto dell’animale per i cani provenienti dall’estero).

Sul Lago di Garda
Sulle imbarcazioni che effettuano servizio di linea sul Lago di Garda, i cani sono di norma ammessi, compatibilmente con lo spazio a bordo e con la sicurezza dei passeggeri, tenuti al guinzaglio corto (max 1,5 m) e dotati di museruola. Sulle navi e sui catamarani sono ammessi i cani di ogni taglia: quelli di altezza al garrese inferiore ai 50 cm viaggiano gratuitamente, mentre quelli più grandi sono soggetti al pagamento di una tariffa ridotta. Sugli aliscafi sono ammessi solo i cani di piccolissima taglia o tenuti in un idoneo contenitore, sempre in grembo al proprietario. I cani guida viaggiano gratuitamente e senza limitazioni.

Sugli impianti di risalita
Tenuti al guinzaglio, dotati di museruola e condotti in modo da non recare disturbo o danno agli altri passeggeri, i cani possono di norma essere trasportati anche in funivia, a condizioni tariffarie da verificare caso per caso.

Alloggi consigliati

  1. Hotel La Betulla
    Hotel

    Hotel La Betulla

  2. SportHotel Panorama
    Hotel

    SportHotel Panorama

  3. Comano Cattoni Holiday
    Hotel

    Comano Cattoni Holiday

  4. Hotel Everest
    Hotel

    Hotel Everest

  5. Hotel Olimpionico
    Hotel

    Hotel Olimpionico

Suggerimenti ed ulteriori informazioni