cimego
cimego

Cimego

Il piccolo paese di Cimego in Valle del Chiese si trova a 557 m s.l.m. e conta all’incirca 400 abitanti.

Cimego è un piccolo centro della Valle del Chiese diviso a metà dal Rio Salùm, che scende da Boniprati-Naron. Lontano dalle città, questa località è una vera e propria oasi di tranquillità nel verde. Il paese è storicamente diviso in due parti: la Villa e Quartinago. Quartinago ha mantenuto le sue caratteristiche di borgo medievale, all'interno di questo nucleo spicca la chiesa di S. Antonio risalente al XVI secolo, edificio artistico-religioso più importante di Cimego dopo la chiesa parrocchiale di S. Martino del 1635.

Da non perdere è il Sentiero etnografico Rio Caino e il Museo Casa Marascalchi. Quest'ultimo è un museo delle tradizioni e degli usi popolari, un vero salto nel passato per conoscere la cultura contadina giudicarese, mentre il sentiero etnografico Rio Caino è uno dei luoghi più suggestivi di tutta la Valle del Chiese. Concentrati in pochi chilometri, trovi uno straordinario gruppo di insediamenti artigianali (fucine, fornaci, mulini), trincee militari della Grande Guerra e l'orto della strega Brigida, un vero gioiello botanico.

Cimego è un tranquillo luogo di vacanza. In estate è possibile fare belle escursioni sull’altopiano di Boniprati, mentre in inverno ti attendono percorsi per lo sci di fondo e piste da sci alpino.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni