Spormaggiore

Chi desidera trascorrere le vacanze in tranquillità nella natura, trova in Spormaggiore un luogo ideale.

Il comune di Spormaggiore con le frazioni di Belfort, Fabbrica, Maurina, Meano, Sedriago e Seghe conta circa 1.200 abitanti. Dai meleti della Val di Non si sviluppa fino all’altopiano della Paganella, ai piedi delle Dolomiti di Brenta.

Il paese di Spormaggiore, su 665 m di altitudine, è affacciato su una terrazza sopra l’ingresso della Val di Non. È da considerare una delle porte del Parco Naturale Adamello-Brenta e ne ospita il centro visitatori e l’area faunistica “Orso, il Signore dei Boschi”. Da visitare a Spormaggiore sono le suggestive rovine e la ben conservata torre di Castel Belfort. La Grotta di Lovara, in località Fausior, dona un’importante testimonianza dei fenomeni geologici e glaciali.

Da Spormaggiore, in pochi minuti si arriva nell’area sciistica della Paganella nonché ai punti di partenza di una serie di percorsi che portano nelle Dolomiti di Brenta, a piedi o in mountain bike.

Suggerimenti ed ulteriori informazioni