Strembo

Piccolo comune turistico della Val Rendena a 700 m s.l.m., Strembo ha origini remote. Oggi ospita la sede amministrativa del Parco Naturale Adamello-Brenta.

Ripide stradine intersecate da androni e ampie case antiche giudicariesi caratterizzano questo paese, le cui occupazioni principali sono la lavorazione del legname, l’allevamento e le confezioni di carni insaccate.

Da sempre Strembo è un paese libero e indipendente. Questo lo dimostra il fatto che i castellani Bertelli di Caderzone non riuscirono mai ad imporre ad esso alcun gravame. Il comune di Strembo fu risparmiato dalla peste del 1630, grazie allo sbarramento sorvegliato giorno e notte.

Oggi Strembo conta circa 500 abitanti ed ospita la sede del Parco Naturale Adamello-Brenta, che offre un ampio numero di passeggiate ed escursioni. Tra i monumenti di interesse storico vi è la chiesa parrocchiale di San Tommaso.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni