Vezzano

Tra Monte Bondone e Paganella, Vezzano e i suoi vigneti si trovano al centro del Trentino, a pochi km dal capoluogo.

Vezzano, parte del neonato comune di Vallelaghi, conta circa 2.200 abitanti; in posizione strategica oltre il Bus de Vela, sulla via di comunicazione tra la città di Trento e il Trentino occidentale, il paese di Vezzano vanta un clima particolarmente mite, grazie all’influsso del non lontano Lago di Garda e alla protezione offerta dai massicci della Paganella e del Monte Bondone.

Abitato fin dall’età del bronzo e del ferro, Vezzano appartenne al principato vescovile di Trento, da cui fu elevato al rango di borgo nel 1527. Tra i principali punti di interesse del paese e dei dintorni, segnaliamo la parrocchiale dei Ss. Vigilio e Valentino, ricostruita nel XX secolo in stile neogotico, che al suo interno ospita preziose opere quattro-cinquecentesche.

Nei pressi di Vezzano, da segnalare il Sentiero geologico Antonio Stoppani, un suggestivo itinerario che collega dieci pozzi glaciali o “marmitte dei giganti”; in località Santa Massenza, sulle rive dell’omonimo lago, sorge uno dei più potenti impianti idroelettrici delle Alpi, che può essere esplorato e conosciuto nell’ambito di interessanti visite guidate.

Alloggio consigliato: Vezzano

  1. Al Vecchio Mulino
    Hotel

    Al Vecchio Mulino