Trentino Valle del Chiese Terlago Paganella
Trentino Valle del Chiese Terlago Paganella

Paganella

Alpinismo, escursioni e sport invernali su un vero e proprio belvedere nel cuore del Trentino.

Il gruppo della Paganella sorge a Nord-Ovest della città di Trento, suddiviso tra i territori comunali di Fai della Paganella, Andalo, Molveno, Terlago e Zambana. Le vette del gruppo, culminanti nei 2.125 m s.l.m. della Roda, incombono sulla Val d’Adige con le pareti rocciose del versante Est, mentre il versante Ovest declina più dolcemente, tra prati ed abetaie, verso l’Altipiano della Paganella.

Racchiusa tra la Val d’Adige, la Valle dei Laghi, le Valli Giudicarie ed il lago di Molveno, la Paganella è montagna dalle molteplici anime: palestra di roccia degli alpinisti trentini e terreno di numerosi itinerari escursionistici, comoda ed amata località per la pratica degli sport invernali, raggiunta dai moderni impianti di risalita di Fai ed Andalo. All’alpinista, all’escursionista ed allo sciatore la Paganella garantisce uno splendido panorama su Dolomiti di Brenta, Val d’Adige, Giudicarie, Lago di Garda ed oltre: un colpo d’occhio sterminato e giustamente celebrato (anche con un famoso coro alpino, “La Paganella”).

Sulla vetta sorgono gli impianti della stazione meteorologica della Paganella, di grande importanza per lo studio del clima alpino.

Vetta principale: Roda (2.125 m s.l.m.)
Altre vette: Spaloti di Fai, Becco di Corno, speroni Annetta e Vettorato

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni