valfloriana
valfloriana

Valfloriana

Valfloriana è custode di un ecosistema di rara bellezza dalla natura ancora intatta, lontano dal turismo di massa.

Arrivando da Trento, Valfloriana si estende lungo la Val di Fiemme sud-occidentale, a sinistra del fiume Avisio.

La sua gente ha saputo conservare le proprie antiche tradizioni, fra cui uno dei carnevali arcaici tra i più belli dell'intera regione: il “Carnevale dei Matòci”. Ogni anno, a Valfloriana, viene celebrata questa tradizione carnevalesca, caratterizzata dalle tipiche maschere di legno, le cosiddette “Facère”, e dalla presenza di alcune figure tradizionali, tra cui i Matòci, i Paiaci e gli arlecchini. Da non perdere inoltre le specialità culinarie della zona, soprattutto la selezione di formaggi tipici.

Il comune sparso è composto da dieci frazioni arroccate lungo l'estremità sud-ovest della Val di Fiemme. L’intera area propone bellissime escursioni nella Catena del Lagorai e tanto divertimento sulle piste nelle aree sciistiche della Val di Fiemme e della Val di Fassa.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni