lago di tovel tovelsee
lago di tovel tovelsee

Lago di Tovel

Il lago di Tovel nelle Dolomiti di Brenta, conosciuto anche come “lago rosso”.

Il lago di Tovel è situato nel Parco Naturale Adamello-Brenta. Presenta una forma pressappoco triangolare, una lunghezza di circa un chilometro, una larghezza di 500 metri e una profondità massima di 38,5 metri. È circondato da fitti boschi e dalle imponenti cime delle Dolomiti di Brenta. Il lago è stato originato da uno sbarramento di una frana, caduta dal Monte Corno nel 1300. Ha due immissari: il rio Santa Maria di Flavona, con numerose sorgenti; il Rislà, il quale dà origine ad una piccola cascata nelle vicinanze. Il lago di Tovel è caratterizzato da tonalità di colore blu e verde, ma la sua fama è dovuta ad un altro colore: il rosso!

In passato, durante il periodo estivo, le acque diventavano di un’intensa tonalità rossastra. Questo fenomeno di arrossamento naturale è unico al mondo e non è mai stato del tutto chiarito, sembra che la causa sia riconducibile alla fioritura di una particolare alga unicellulare. Sfortunatamente questo fenomeno è cessato moltissimi anni fa, precisamente nel 1964. Ciò è dovuto probabilmente alla bassa concentrazione di questo particolare organismo, non più sufficiente per scatenare il fenomeno delle acque rosse. Il lago di Tovel rimane comunque uno splendido e suggestivo lago alpino e una meta imperdibile per tutti i visitatori.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni