forte belvedere gschwent a lavarone ciclisti
forte belvedere gschwent a lavarone ciclisti

100 km dei Forti tappa 2: altopiano di Lavarone

Tra i luoghi più belli di questa tappa ci sono Forte Belvedere con il museo della Grande Guerra e il suggestivo Lago di Lavarone.

Partendo da Cappella di Lavarone, si pedala lungo la strada verso la frazione di Gionghi e si prende la strada per Bertoldi. Passati dalla stazione a valle della seggiovia del Tablat, nei pressi del paesino di Slaghenaufi, imbocchiamo la strada forestale per Monterovere. Arrivati all'incrocio con la strada asfaltata, proseguiamo su questa (SP 133 e dopo l'incrocio sulla SS349) per circa un km in direzione di Lavarone. Dopo circa un km sull'asfalto, a destra, di fronte al bivio per Malga Laghetto, inizia la strada forestale in salita del Monte Tablat/Pra dell'Antal e poi per i Camini, ex area logistica militare durante la Grande Guerra. Attraverso il faggeto, la strada forestale prosegue in direzione Forte Gschwent Belvedere. Questo forte austro-ungarico si trova in una posizione strategica sopra la Val d'Astico, con vista sugli altipiani di Luserna e Folgaria. Oggi ospita il museo della Grande Guerra.

Il percorso continua in discesa verso la località Oseli e poi verso Birti-Lenzi. Dopo una traversata del bosco breve ma tecnicamente impegnativa, raggiungiamo il Lago di Lavarone. Rispettando la precedenza dei pedoni, possiamo girare intorno al lago sulla passeggiata che collega spiagge, locali, canneti e il bosco ai piedi del Monte Rust. Il percorso prosegue poi in discesa verso Carbonare di Folgaria, la località dove si incrociano le strade per Trento e la Val d'Astico. Per completare questa tappa, saliamo verso Lavarone, pedalando in direzione "ex Comando Austroungarico", Lanzino e Cappella di Lavarone.

Con un dislivello di circa 700 metri e una lunghezza di 28 km, la seconda tappa è quella forse meno impegnativa del giro dei 100 km dei Forti, lasciando più spazio ad esempio per una visita al museo di Forte Belvedere o per trascorrere un po' di tempo al Lago di Lavarone.

Autore: AT

Punto di partenza della tappa: Cappella di Lavarone
Percorso: Bertoldi - Slaghenaufi - Monterovere - Pra dell'Antal - Camini - Forte Belvedere - Birti-Lenzi - Lago di Lavarone - Carbonare - Ex Comando Austroungarico - Lanzino - Gionghi - Cappella di Lavarone
Lunghezza del percorso: ca. 28,8 km
Segnavia: 100 km dei Forti
Dislivello: 690 m
Altitudine: tra. 1.068 e 1.385 m s.l.m.
Ristorazione lungo il percorso: vari ristoranti nelle località raggiunte.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

  1. Residence Tana della Volpe
    Residence Tana della Volpe
    Residence

    Residence Tana della Volpe

  2. Camping Sole Neve
    Camping Sole Neve
    Campeggio

    Camping Sole Neve

Suggerimenti ed ulteriori informazioni