cembra segonzano escursione
cembra segonzano escursione

Escursione autunnale in Val di Cembra

Attraverso la Valle di Cembra camminiamo alla scoperta dei colori d’autunno, tra boschi e vigneti, borghi e castelli fino alle famose piramidi di Segonzano.

In una splendida giornata di novembre iniziamo la nostra gita nel centro storico del paese di Cembra. Sul marciapiede lungo la SS 612 raggiungiamo il vicino paese di Faver. A nord dell’abitato, il segnavia E5 indica la stradina che scende verso Segonzano. Il percorso corrisponde anche all’ultima tappa del “Sentiero del Dürer”, l’antica mulattiera percorsa dal grande artista del rinascimento durante il suo viaggio in Italia. I vigneti si alternano a boschi, fino al raggiungimento del fondovalle, dove passiamo il torrente Avisio sul Ponte di Cantilaga. Dall’altra parte della valle saliamo verso le rovine del Castello di Segonzano, e poi, su una ripida stradina fino alla frazione di Stedro. Di qui non manca più molto fino alle famose piramidi di Segonzano.

Le piramidi di terra, formazioni geologiche nate dall’erosione del terreno, sono la vera attrazione di Segonzano e dintorni. Per raggiungere il migliore punto di visione camminiamo lungo il percorso delle piramidi (ingresso: 3 Euro). Successivamente scendiamo al parcheggio e seguiamo la strada SP 71 in direzione Segonzano, per scendere poi la stradina verso Piazzo. Proseguiamo fino al ponte sull’Avisio, lo attraversiamo ed imbocchiamo la camminata lungo il torrente, che dopo circa 700 m sale ripidamente verso il paese di Cembra, dove termina la nostra escursione.

Indicazione: questa escursione è ideale per l’autunno, ma può essere intrapresa quasi tutto l’anno (la sconsigliamo nelle giornate più calde dell’estate). Per vedere le piramidi da vicino è richiesto il pagamento di un contributo per la manutenzione dei sentieri e dei servizi.

Autore: AT

Se volete intraprendere questa escursione, informatevi prima sulle attuali condizioni direttamente sul posto!

Punto di partenza: Cembra (centro storico)
Percorso: Cembra - Faver - Ponte di Cantilaga - Castello di Segonzano - Stedro - Piramidi - Piazzo - Cembra (ca. 2/3 del percorso sono sull’asfalto e una breve tappa segue strade provinciali (senza marciapiede)
Segnavia: SS 612, E5, Sentiero del Dürer, Piramidi, SP 71, SP 3
Lunghezza del percorso: 12,5 km
Tempo di percorrenza: ca. 4 ore
Dislivello: 590 m
Altitudine: tra 480 e 845 m s.l.m.
Escursione intrapresa a: novembre 2013

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni