ala
ala

Ala

Borgo di antiche origini romane, Ala si trova nella parte meridionale della Vallagarina e presenta un centro storico tra i più interessanti del Trentino.

Ala, comune di circa 8.700 abitanti, è tra i centri principali di questa zona della valle. L'impianto urbanistico tipicamente medioevale della "Villa Alta" lascia spazio a maestosi palazzi ed eleganti strade. Tra di essi ricordiamo il Palazzo Angelini e il Palazzo de Pizzini, dove sostarono tra l'altro Napoleone e Mozart con suo padre. Numerosi anche gli affreschi murali, portali in pietra e civettuoli, balconi in ferro battuto che testimoniano un passato illustre. A nord si erge maestoso il santuario di San Valentino, antico luogo di culto situato lungo il percorso che costeggia l’antica "strada romana". Ala è anche punto di partenza di escursioni sui Monti Lessini, attraverso la Valle di Ronchi e Sega di Ala.

Durante il Medioevo Ala fu una città di mercato e nei secoli successivi passò sotto il dominio veneziano, periodo in cui riuscì ad affermarsi come importante centro di produzione tessile, da qui il nome di “Ala, Città di Velluto”. Nella riscoperta delle sue origini, Ala cerca di rivivere la grande stagione della seta, della bachicoltura e dei meravigliosi velluti ottenuti da questo prodotto. È per questo che durante l’estate vengono organizzate una serie di manifestazioni per omaggiare la sua lunga ed importante storia.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni