Pergine Valsugana

Pergine Valsugana si trova allo sbocco della Valle del Fersina, e con i suoi 20.000 abitanti si considera capoluogo dell’Alta Valsugana.

Si bagna nelle azzurre acque del lago di Caldonazzo ed è dominato dalle antiche mura del Castello di Pergine, che sorge maestosamente sulle sommità del Colle Tegazzo. Palazzi rinascimentali (Via Maier), antiche case patrizie e notevoli chiese caratterizzano il centro storico. Tra di essi, sulla sommità d’un colle a due passi dall’acqua, un gioiello di chiesetta del 1200 che dà il nome al luogo.

Ideale per una vacanza estiva sono le spiagge attrezzate di San Cristoforo, verdi o sabbiose, dove lo sport è di casa. Tra le attività sportive il golf, due circoli nautici, vela, windsurf, canoa, canottaggio e dragon boat. Campeggi, alberghi e ristoranti sul lago offrono dolce ospitalità.

Intorno alla piana di Pergine troviamo monti e vallate ricchi di boschi e pascoli. Numerosi sono quindi i percorsi da trekking, che si dirigano tra il verde e l’acqua fino ai siti archeologici di Serso e sulle alte cime del Lagorai. Ai bordi di Pergine, poco dopo il nuovo centro sportivo, si trova anche la zona dei biotopi, con il lago Pudro e più a monte i laghi di Madrano e Canzolino.

Alloggio consigliato: Pergine Valsugana

  1. Castel Pergine
    Hotel

    Castel Pergine

Suggerimenti ed ulteriori informazioni