Dallo speck alla carne salada

Salumi e carni che hanno reso famoso il Trentino.

Lo speck è il risultato di un particolare processo eseguito sulla spalla disossata di maiale cruda, trattata ed affumicata per permetterne la conservazione. Nell’area trentina, esterna alla zona dello speck dell’Alto Adige Igp, si produce tradizionalmente con la coscia disossata del maiale un prosciutto crudo molto meno affumicato del “cugino” sud-tirolese. L’affumicatura, che segue la salagione a secco con una mistura di erbe aromatiche, avviene con esposizione a bracieri e non dura più di una settimana.
La Carne salada è una carne magrissima aromatizzata e pre-stagionata. Si mangia cruda a fette molto sottili, da accompagnare ad esempio con scaglie di grana e rucola, o a fette più grosse, cotta ai ferri dopo averla passata in olio d’oliva con alcune gocce di aceto, servita su un piatto caldo.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

  1. Alphotel Taller
    Hotel

    Alphotel Taller

  2. Hotel Maria
    Hotel

    Hotel Maria

  3. Sport Hotel Majarè
    Hotel

    Sport Hotel Majarè

  4. SportHotel Panorama
    Hotel

    SportHotel Panorama

  5. Pineta Hotels
    Hotel

    Pineta Hotels

  6. Hotel Solea
    Hotel

    Hotel Solea

  7. Da Elda Natural Retreat
    Hotel

    Da Elda Natural Retreat

Suggerimenti ed ulteriori informazioni