escursione rifugio larcher cevedale lago marmotte
escursione rifugio larcher cevedale lago marmotte

Escursione al Rifugio Larcher al Cevedale

Questa escursione circolare nell’area comunale di Pejo porta, da Malga Mare attraverso la Val Venezia fino al Rifugio Larcher sul pendio meridionale del Monte Cevedale, una delle vette più importanti del Gruppo Ortles-Cevedale. La discesa passa da una serie di laghi alpini.

Cosa sarà più affascinante? L'imponente paesaggio roccioso sul pendio occidentale del Monte Vioz con le sue pareti di ghiaccio, oppure i laghi alpini sopra il limite del bosco dove il cielo si riflette nelle loro acque limpide? Partiamo la mattina dal parcheggio sotto Malga Mare. Poi passiamo davanti alla Cappella degli Alpini e la baita, per poi salire sul sentiero nr.102 ai prati alpini "Pozza di Venezia" e la Val Venezia. Questa valle di alta montagna sopra il limite del bosco si estende fino al ghiacciaio del Cevedale e il Cevedale II (Südliche Zufallspitze).

La bellezza di questa valle diventa sempre più selvaggia, lo scrosciare dell'acqua sempre più forte, la vegetazione più scarsa e le rocce sempre più imponenti. A quasi 2.600 m.s.l.m. arriviamo al Rifugio Guido Larcher al Cevedale dove facciamo una sosta e ci godiamo la vista sui ghiacciai circostanti. Proseguiamo sul sentiero nr. 104 per superare altri 100 metri di dislivello fino al Lago Marmotta.

Il prossimo tratto di percorso si sviluppa a questa altitudine: sul sentiero nr. 123 camminiamo verso sud, passiamo sopra il Lago Lungo e arriviamo al piccolo Lago Nero. Dietro un tornante vediamo il lago più grande, il Lago di Careser. Si tratta di un lago artificiale con una grande diga sulla quale passa il sentiero. Le sue acque provengono dai ghiacciai di Cima Venezia. Segue una lunga discesa a serpentine che ci conduce nella valle di Malga Mare, passando per il piccolo Lago della Lama. Qui termina la nostra escursione che ci ha regalato tanti bei ricordi della splendida natura nel Parco Nazionale dello Stelvio.

Autore: AT

itinerario ad anello difficoltà: media
  • Punto di partenza:
    parcheggio Malga Mare (accessibile in alta stagione con il servizio navetta che parte dal parcheggio Malga Prabon)
  • Tempo di percorrenza:
    04:25 h
  • Lunghezza:
    12,7 km
  • Altitudine:
    tra 1.973 e 2.713 m s.l.m.
  • Dislivello:
    +793 m | -793 m
  • Itinerario:
    Malga Mare - Pozza di Venezia - Rifugio Larcher - Lago Marmotta - Lago Nero - Lago di Careser - Malga Mare
  • Segnaletica:
    102, 104, 123
  • Punti di ristoro:
    Malga Mare, Rifugio Larcher
  • Periodo consigliato:
    Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic

Se desideri intraprendere questa escursione, ti suggeriamo di informarti in anticipo e in loco circa le condizioni meteo e dell’itinerario!

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni