Escursione dal Lago di Toblino a Calavino

Il mese di maggio è il miglior momento per intraprendere questa estesa camminata tra i laghi di Santa Massenza e Toblino e i borghi di Sarche, Calavino e Padergnone.

Il verde ha riconquistato il paesaggio della Valle dei Laghi dopo i mesi freddi. La nostra escursione nel fondovalle inizia nel paese di Santa Massenza, a poca distanza dalla centrale idroelettrica. Dal parcheggio camminiamo in direzione sud seguendo la riva del Lago di Santa Massenza, fino all’incrocio con la strada statale Gardesana occidentale. La attraversiamo per proseguire sulla passeggiata del Lago di Toblino.

Il percorso della riserva naturale abbraccia il lago e apre a bellissimi scorci su Castel Toblino. Tavole informative raccontano dettagliatamente la flora e fauna che si può ammirare, dagli alberi ai pesci e agli uccelli attirati dallo specchio d’acqua. Unico piccolo rammarico: la passeggiata del si trova a poca distanza dalla strada statale, e il rumore dei veicoli può disturbare un po’ la tranquillità del paesaggio attorno al lago.

Proseguiamo sul marciapiede fino a raggiungere il borgo di Sarche e poi la vicina località di Ponte Oliveti. Attraversato il ponte sul Rimone prendiamo il sentiero a sinistra che porta verso il bosco e sale la collina. Bosco e vigneti si alternano fino alla chiesetta di Corgnon dei Santi Mauro, Grato e Giocondo. Sul sentiero Frassene raggiungiamo, dopo poco più di un km, la strada provinciale 251. Saliamo verso il borgo di Castel Madruzzo fino all’incrocio con la strada per Calavino. Una passeggiata attraverso i vigneti ci permette di raggiungere il paese che è noto per il suo centro storico con palazzi risalenti al periodo dei vescovi di Madruzzo.

Particolarmente interessante è la prossima tappa della nostra escursione, che segue il sentiero della roggia e ci porta nella Forra dei Canevai, una valle particolarmente suggestiva grazie al ruscello e alle cascate. La valle termina a sud di Padergnone e del Lago di Santa Massenza. Seguendo il sentiero che raggiunge Padergnone prima e Santa Massenza poi, abbiamo ancora occasione di vedere questo bellissimo lago molto meno noto del gemello di Toblino, al quale, castello a parte, non ha molto da invidiare.

Autore: AT

Se volete intraprendere questa escursione, informatevi prima sulle attuali condizioni direttamente sul posto!

Punto di partenza: Santa Massenza
Percorso: Lago di Santa Massenza - Passeggiata Lago di Toblino - Sarche - Ponte Oliveti - Chiesetta di Corgnon - Sentiero Frassene - Madruzzo - Calavino - Roggia di Calavino - Forra dei Canevai - Padergnone - Santa Massenza
Lunghezza del percorso: ca. 15 km
Tempo di percorrenza: ca. 5 ore
Dislivello: ca. 340 m
Altitudine: tra 220 e 470 m s.l.m.
Escursione intrapresa a: maggio 2016

Hotel per escursionisti: Vetrina delle offerte

  1. Bellavista Relax Hotel : Zaino, scarponi... trekking in Valsugana!
    Hotel

    Zaino, scarponi... trekking in Valsugana!

    Zaino, scarponi... trekking in Valsugana!

    Levico Terme
    da 25/04/19 a 30/06/19
    4 notti da 294 € a persona

Alloggi consigliati

  1. Hotel Due Laghi
    Hotel

    Hotel Due Laghi

  2. Hotel Le Vallene
    Hotel

    Hotel Le Vallene

  3. Al Vecchio Mulino
    Hotel

    Al Vecchio Mulino

  4. Campeggio Laghi di Lamar
    Campeggio

    Campeggio Laghi di Lamar

  5. Hotel Everest
    Hotel

    Hotel Everest

Suggerimenti ed ulteriori informazioni