Castel Noarna

Collocato a Noarna di Nogaredo, Castel Noarna domina dall’alto la Vallagarina fin dall’XI secolo.

Nel XIII secolo venne edificato il mastio, composto dalla torre principale con merlatura guelfa, due locali di guardia e le prigioni. In questo castello si svolse anche un famoso processo alle streghe che coinvolse diverse persone della Vallagarina e portò al rogo di cinque donne. Oggi, invece, al suo interno si trova una rinomata cantina con circa 35 mila bottiglie di vino. Il castello passò dalla proprietà dei Castelbarco ai Lodron, che lo restaurarono facendogli assumere l’aspetto attuale di dimora gentilizia. Vennero realizzati nuovi settori residenziali e affreschi. Fu costruita anche la Cappella di San Ruperto, piccolo capolavoro in stile barocco dell’architetto Solari. Verso la fine dell’Ottocento i Lodron si trasferirono, adibendo il castello a mera residenza estiva, in seguito venne definitivamente abbandonato.

È possibile visitare il castello da maggio a ottobre, per altri periodi è necessario effettuare la prenotazione.

Orario d’apertura
Il castello è aperto il sabato e la domenica per visite individuali e di gruppo.
Dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30.

Per maggiori informazioni:
Fausto Zani
+39 335 6295965
fausto.zani@castelnoarna.com

Alloggi consigliati

  1. Casa del Pittore
    Hotel

    Casa del Pittore

  2. Maso Naranch
    Agriturismo

    Maso Naranch

  3. Hotel San Giacomo
    Hotel

    Hotel San Giacomo

  4. Camping Ciclamino
    Campeggio

    Camping Ciclamino

Suggerimenti ed ulteriori informazioni