castel caldes
castel caldes

Castel Caldes

Castel Caldes racchiude nella sua architettura l’incontro tra le culture veneta, tedesca e lombarda.

Castel Caldes si trova a Caldes in Val di Sole, a pochi chilometri da Malè, nella sua architettura spiccano elementi caratteristici degli edifici al confine del Principato vescovile di Trento.

L’imponente maniero, affacciato sul fiume Noce, venne realizzato nel Duecento per volere di Rambaldo e Arnoldo Cagnò. L’edificio, composto da una torre a cinque piani, veniva utilizzato come residenza, ma anche come torre di controllo sui traffici commerciali della Val di Sole. L’aspetto odierno del castello però è il risultato di varie fasi architettoniche. Nel 1464 il castello passò alla famiglia Thun che lo ampliò. Oggi il castello è di proprietà della Provincia Autonoma di Trento che lo ha restaurato e aperto al pubblico.

L’interno è particolarmente affascinante con soffitti a volta, sale affrescate e rivestimenti lignei. È presente anche una piccola cappella dedicata alla Beata Vergine Maria ed affrescata da storie di Naurizio.

Da sapere: il castello si trova di fronte alla stazione di Caldes (ferrovia Trento - Malè).

Orario d’apertura:
da martedì a domenica
dal 01 maggio 2018 a 28 ottobre 2018: 10.00 - 18.00
dal 30 ottobre 2018 al 4 novembre 2018: 9.30 - 17.00

Prezzo d’ingresso:
ingresso libero

Per maggiori informazioni:
Castel Caldes
Caldes (Tn)
tel: 0461 497160

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni