mezzolombardo castello della torre
mezzolombardo castello della torre

Castello della Torre

Il complesso del Castello della Torre è suggestivo e domina dall’alto l’abitato di Mezzolombardo.

La torre intorno a cui venne edificato e da cui l’intero castello prende il nome stava a guardia della strada che conduce al valico della Rocchetta, porta d’entrata della valle di Non.

L’attuale palazzo-castello è del XVI secolo. La torre e l’edificio annesso furono comperati in quell’epoca da Sigismondo di Spaur che li incorporò in un forte quadrangolare con altre due torri agli angoli. Il proprietario ottenne anche di costruire una prigione, ancora oggi esistente, per eventuali arrestati. Monsignor Gianmichele, erede della dinastia degli Spaur e Principe Vescovo di Trento, rimodernò il palazzo e lo dotò di una piccola chiesetta dedicata a S. Apollonia, consacrata nel 1619.

Passato tra varie proprietà il castello oggi è una residenza privata e non è possibile visitarlo.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni