Castel Coredo
Castel Coredo

Castel Coredo

Castel Coredo si trova in cima ad una collina nell’omonimo paesino della Val di Non.

Castel Coredo è stato edificato nel basso medioevo per volere dei Signori di Coredo e si trova in posizione dominante sopra l'omonimo paese, nel comune di Predaia, nei pressi dell’antica chiesa parrocchiale. Della struttura medievale del castello oggi non rimane più nulla.

All’inizio del XV secolo, questo complesso fortificato fu modificato per volere del principe vescovo Giorgio II Hack. Nel 1477 i contadini in rivolta contro il principe vescovo di Trento, occuparono il castello, mentre nel 1611 un incendio lo distrusse completamente e venne abbandonato per più di un secolo.

Nel 1726, per volere di Sigismondo Nicolò Coreth, Castel Coredo venne completamente ricostruito nella forma attuale, che però ha totalmente sostituito l’antica struttura medievale, probabilmente più grande ed estesa su tutto il colle. All’interno del castello si conservano pregevoli arredi, trofei di caccia e una piccola quadreria.

L'accesso potrebbe al momento essere soggetto a determinate limitazioni.

Contatti

Ingresso

intero: 9,00 euro
ridotto: 7,00 euro

Ulteriori informazioni

Il castello è visitabile (previa prenotazione) solamente con visita guidata della durata di 1.30 h che comprende anche la visita al vicino Palazzo Nero.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni