corno della paura vista su vallagarina presso sabbionara di ala fr
corno della paura vista su vallagarina presso sabbionara di ala fr

Escursione al Corno della Paura

Questa escursione ci porta sui prati del Monte Baldo, vicini alla Polsa. Raggiungeremo il punto di osservazione di Corno della Paura, sopra la valle dell’Adige, vicino al Sentiero della Pace.

L’albergo Bucaneve (1.190 m s.l.m.) si trova a metà strada tra San Giacomo e San Valentino di Brentonico. Qui parte la nostra escursione; seguiamo la strada forestale che sale fino a Malga Costapelada, una baita con ristorante a quota 1.370 m s.l.m. Proseguiamo la salita rimanendo fedeli al sentiero forestale che raggiungerà il prato che d’inverno si trasforma in pista da sci. In cima si trova la stazione a monte dell’impianto di risalita Bucaneve, e poco oltre imbocchiamo il sentiero a sinistra, che scende verso la strada che collega i prati del Postemon alla vicina Polsa.

Raggiunta la strada asfaltata, che si snoda tra i prati alpestri in piena fioritura, la seguiamo in direzione sud, in leggera salita. Arriviamo così al bivio con il Sentiero della Pace, da qui mancano solo poche centinaia di metri per raggiungere la cima del Corno della Paura (1.518 m).

I manufatti militari sono resti opere difensive degli austro-ungarici ai tempi della Grande guerra. Non è difficile capire perché proprio questi luoghi furono scelti dal Genio imperiale come sedi di fortificazioni. Lo sguardo spazia dal Pasubio alle Piccole Dolomiti, ai Lessini e all’Altissimo di Nago, ed è soprattutto un punto di controllo sui passaggi in Vallagarina, da nord a sud, lungo l’Adige. Infine, per tornare al punto di partenza, percorriamo lo stesso percorso della salita, facendo sosta a Malga Costapelada.

Autore: AT

Se si vuole intraprendere questa escursione, si prega di informarsi direttamente sul posto sulle condizioni attuali.

Partenza: Brentonico, Hotel Bucaneve
Meta: Corno della Paura
Segnavia: Baita Costapelada, Corno della Paura
Lunghezza del percorso: 5,5 km per direzione
Tempo di percorrenza: circa 2 ore per direzione
Dislivello: 360 m
Altitudine: da 1.190 a 1.510 m.s.l.m.
Escursione intrapresa: giugno 2019

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni