Escursione attraverso la Val Meledrio a Malga Mondifrà

Protetta dalla foresta, la Val Meledrio separa il gruppo della Presanella dalle Dolomiti di Brenta: lungo la salita che da Dimaro ci porta a Passo Campo di Carlo Magno, si trovano diverse stazioni dell’Ecomuseo Val Meledrio, il torrente con le cascate e, nei pressi del Passo, l’Agritur Malga Mondifrà.

Il sentiero attraverso la Val Meledrio parte da Carciato, frazione di Dimaro, in Val di Sole, a quota 800 m s.l.m. Sequendo via Acquaseri, raggiungiamo la strada forestale che raggiunge il bosco, e poi l’alveo del torrente Meledrio. Vicino alle Fosinace, all’ombra degli alberi, si trova l’area picnic del Maglio. Qui, nella parte bassa della valle, è possibile seguire la forestale sul lato occidentale della valle o il sentiero sul lato opposto, che dopo circa 1 km si riuniscono nuovamente. Segue un tratto di salita a tornanti, all’altezza di Folgarida - qui è possibile visitare le cascate del Pison, piccole ma suggestive, immersi nella foresta.

A quota 1600, poco prima di raggiungere Campo Carlo Magno, arriviamo sui prati di Malga Mondifrà (agriturismo con ristorazione). Da quì è solo poco più di un km per il campo da golf e per l’altura del Passo, da dove, per chi vuole tornare a Dimaro senza rifare tutta la strada a piedi, partono anche gli autobus di linea per la Val di Sole.

Nei pressi del sentiero si trovano le stazioni dell’ecomuseo della val Meledrio, tra cui la segheria veneziana comunale, le Fosinace (dove nel medioevo veniva lavorato il ferro), il maglio, una calcara e i resti dell’ospizio di Santa Brigida.

Indicazione:: a circa metà del percorso, si trova il bivio al sentiero di collegamento con la località di Folgarida. E’ dunque possibile accedere anche da Folgarida per salire verso Campo di Carlo Magno, o per scendere verso Dimaro. Dato che ci troviamo a poca distanza dalla Strada del Passo di Campo Carlo Magno, nei giorni di traffico intenso in alcuni tratti si può sentire il rumore delle auto. Il sentiero forestale è inserito nel percorso MTB della Dolomiti di Brenta Bike, e perciò in stagione è percorso da tanti ciclisti. Per questo consigliamo di non occupare l’intera larghezza della forestale, in modo da permettere alle bici di passare senza difficoltà.

Autore: AT

Se volete intraprendere questa escursione, informatevi prima sulle attuali condizioni direttamente sul posto!

Punto di partenza: Dimaro, località Carciato
Percorso: Carciato - Val Meledrio - Malga Mondifrà - Passo di Campo Carlo Magno
Lunghezza del percorso: ca. 12,5 km (per direzione)
Tempo di percorrenza: ca. 3,5 ore
Dislivello: ca. 860 m
Altitudine: tra 790 e 1.640 m s.l.m.
Escursione intrapresa a: agosto 2012

Hotel per escursionisti: Vetrina delle offerte

  1. Hotel Ancora: Non pensare, lasciati guidare !!
    Hotel

    Non pensare, lasciati guidare !!

    Non pensare, lasciati guidare !!

    Predazzo
    da 01/07/19 a 04/08/19
    7 notti da 567 € a persona
  2. Pineta Hotels: Cultura e Castelli
    Hotel

    Cultura e Castelli

    Cultura e Castelli

    Predaia - Coredo
    da 01/05/19 a 03/11/19
    3 notti da 270 € a persona
  3. Hotel Erica: Active 360° in Val di Fiemme
    Hotel

    Active 360° in Val di Fiemme

    Active 360° in Val di Fiemme

    Tesero
    da 07/06/19 a 30/06/19
    3 notti da 191 € a persona
  4. Hotel Al Cervo : Trekking Experience
    Hotel

    Trekking Experience

    Trekking Experience

    Tesero
    da 21/06/19 a 30/09/19
    7 notti da 329 € a persona

Alloggi consigliati

  1. Alphotel Taller
    Hotel

    Alphotel Taller

  2. Tevini
    Hotel

    Tevini

  3. Kristiania
    Hotel

    Kristiania

  4. Residenza La Moretina
    Residence

    Residenza La Moretina

  5. Hotel Pezzotti
    Hotel

    Hotel Pezzotti

Suggerimenti ed ulteriori informazioni