malga contrin con piccolo vernel gran vernel e penia e ombretta
malga contrin con piccolo vernel gran vernel e penia e ombretta

Escursione circolare da Contrin a Ciampac

L’escursione circolare porta ai piedi della Marmolada attraverso la Valle Contrin fino al Passo San Nicolò e lungo il percorso panoramico “Lino Pederiva” fino ai prati alpini di Ciampac.

Partendo dal parcheggio della funivia Ciampac ad Alba di Canazei, seguiamo il segnavia n. 602 in direzione "Contrin". La strada forestale si snoda attraverso il bosco, subito dopo la baita "Locia de Contrin" si prosegue attraverso la Val Contrin, passando la baita Cianci fino alla nota Malga Contrin (2.020 m s.l.m., 90 minuti a piedi dal punto di partenza).

Proseguiamo sul sentiero ripido in salita n. 608, in direzione Passo San Nicolò. Più saliamo, tanto più impressionante è la vista sulle Dolomiti circostanti, in direzione Sassolungo soprattutto sulle sommità della Marmolada: Piccolo Vernel, Gran Vernel, Penia e le punte Ombretta. Inoltre, nella nostra direzione, si vede il Col Ombert (a forma piramidale), e nella zona sottostante il Rifugio Passo San Nicolò (2.348 m). Dopo la meritata pausa pranzo ci godiamo la vista panoramica, che si estende dalla Val San Nicolò fino al Catinaccio e al Latemar da una lato, sulla Val Contrin con il Gruppo del Sella e Gruppo della Marmolada dall'altro.

Il tratto del percorso che ci aspetta è un po' più impegnativo, ma offre un’altra vista impressionante. Il "Sentiero attrezzato Lino Pederiva" (n. 613) è un sentiero panoramico che sovrasta la Val San Nicolò e che conduce alle rocce del Varos, al lato meridionale delle pareti Sass Bianch, Sass de Roces e Roseal. Prima di raggiungere "Sella di Brunech" scendiamo attraverso la Valle di Ciampac. Prima di scendere dobbiamo passare per l‘ultimo tratto un po' stretto e scivoloso di Pederiva lungo il crinale. Da Ciampac torniamo ad Alba con la funivia.


Avviso: A causa del crollo di una porzione di ghiacciaio della Marmolada, avvenuto in data 03.07.22 nei pressi di Punta Rocca, l’intera area è attualmente chiusa. I sentieri nelle zone limitrofe potrebbero subire delle limitazioni, ti consigliamo pertanto di informarti in anticipo sullo stato di apertura dei percorsi.


Autore: AT

itinerario ad anello difficoltà: difficile con impianti di risalita via ferrata
  • Punto di partenza:
    Alba di Canazei
  • Tempo di percorrenza:
    05:00 h
  • Lunghezza:
    12,8 km
  • Altitudine:
    tra 1.491 e 2.464 m s.l.m.
  • Dislivello:
    +1023 m | -369 m
  • Itinerario:
    Alba di Canazei - Rifugio Contrin - Rifugio Passo di San Nicolò - Sas Bianch de Roseal - Rifugio Tobià del Giagher
  • Segnaletica:
    602, 608, 613, 613B
  • Destinazione:
    Stazione a monte funivia Ciampac
  • Punti di ristoro:
    Rifugio Contrin, Rifugio Passo di San Nicolò, Rifugio Tobià del Giagher
  • Periodo consigliato:
    Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic
  • Scarica la traccia GPX:
    Escursione circolare da Contrin a Ciampac

Se desideri intraprendere questa escursione, ti suggeriamo di informarti in anticipo e in loco circa le condizioni meteo e dell’itinerario!

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni