escursione passo feudo latemar pampeago
escursione passo feudo latemar pampeago

Escursione dal Passo Feudo al Latemar e a Pampeago

La gita ai piedi del gruppo montuoso del Latemar ci porta in direzione Obereggen con ritorno attraverso il Passo di Pampeago.

Il Latemar è la montagna più spettacolare della Val di Fiemme, grazie alle sue torri bizzarre è unico nelle Dolomiti. Per vederlo da vicino, saliamo con la telecabina da Predazzo a Gardonè e poi con la seggiovia fino al Passo Feudo. Il primo pezzo della nostra escursione è tutto in salita: seguiamo il segnavia 516, in direzione “Rifugio Torre di Pisa”. I prati lasciano sempre più spazi alle pietre. Quando raggiungiamo l’incrocio con il sentiero n. 22, la parte importante della salita è dietro di noi. Ora camminiamo, seguendo il sentiero 22, in direzione “Oberholz”. Il paesaggio è quello di alta montagna, oltre il limite del bosco troviamo sassi e le tipiche praterie magre con fiori alpini.

Ci troviamo ora nel comune di Nova Ponente (BZ), sopra la stazione turistica di Obereggen. Scendiamo, sempre seguendo il n. 22 per Oberholz, verso il bosco fino all’incrocio con il sentiero 23. Questo ci porta, attraversando un paesaggio che altera boschi, prati e aree sassose, a Malga La Mens (Mayrl Alm) e successivamente, sulla strada forestale poi asfaltata, al Passo di Pampeago. Qui si trovano anche le malge Ganischger e Zischg. Ammiriamo i prati fioriti, ora manca poco per completare il giro, dobbiamo salire il sentiero n. 521 fino a Passo Feudo. Questo ultimo pezzo conserva una sorpresa: si sovrapone con il percorso geologico Dos Capel, dove troviamo, sulle pietre, testimonianze dei mari preistorici dai quali emersero poi le Dolomiti.

Autore: AT

Se volete intraprendere questa escursione, informatevi prima sulle attuali condizioni direttamente sul posto!

Punto di partenza: stazione a monte della Seggiovia Gardonè - Passo Feudo (Predazzo in Val di Fiemme)
Segnavia: SAT 516, 22, 23, 505, 521 (Sentiero geologico Dos Capel)
Lunghezza del percorso: ca. 8,2 km
Tempo di percorrenza: ca. 2,5 ore
Dislivello: ca. 470 m
Altitudine: tra 2.000 e 2.350 m s.l.m.
Escursione intrapresa a: giugno 2010

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni