forte dosso delle somme
forte dosso delle somme

Escursione al Forte Dosso delle Somme e Passo Coe

Itinerario della grande storia del secolo passato tra i boschi e le malghe di Folgaria.

Vicino al villaggio di Serrada sull'altopiano di Folgaria si trova la località Roccolo con un piccolo parcheggio. Da qui parte la strada forestale del "Giro dei Forti" (nr. 40) in direzione Forte Dosso delle Somme. Attraverso il bosco, in leggera salita, il sentiero costeggia la valle di Terragnolo. Dopo 45 minuti di cammino raggiungiamo i ruderi delle Caserme di Piatastai. Qui inizia una serie di tornanti che termina a quota 1670 m.s.l.m., al Forte Dosso delle Somme. Costruito dall'esercito austro-ungarico e inizialmente nominato "Werk Serrada", fu il Forte più importante e moderno della linea fortificata degli altipiani. E, data la vista panoramica sulle valli circostanti, non si fatica a comprendere perché nel periodo della Grande Guerra fu scelta questa posizione.

Proseguiamo in leggera discesa verso Passo Coe, attraverso i prati di Cargadore. Nei pressi di Malga Coe, il sentiero raggiunge la Strada Provinciale di Francolini. Abbiamo raggiunto il Passo, e proseguiamo per poche centinaia di metri lungo la strada provinciale fino all'Osteria Coe, dove è possibile pranzare. A pochi passi si trovano due luoghi della memoria: Malga Zonta, tristemente nota per l'eccidio di partigiani e civili da parte dei nazisti al termine della Seconda guerra mondiale e la ex Base Tuono, base missilistica Nike-Hercules della Nato, operativa durante gli anni della guerra fredda. Durante i mesi estivi, è possibile visitare il museo della base. Natura, paesaggi stupendi e il ricordo dei più importanti momenti bellici del secolo scorso rendono particolarmente interessante questa escursione. Si ritorna a Roccolo seguendo lo stesso percorso dell'andata.

Autore: AT

difficoltà: media
  • Punto di partenza:
    Folgaria, Roccolo presso Serrada
  • Tempo di percorrenza:
    04:50 h
  • Lunghezza:
    16,7 km
  • Altitudine:
    tra 1.287 e 1.655 m s.l.m.
  • Dislivello:
    +484 m | -484 m
  • Segnaletica:
    Giro dei Forti (40), 136, Passo Coe
  • Destinazione:
    Passo Coe
  • Punti di ristoro:
    Osteria Coe, La Stua
  • Periodo consigliato:
    Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic
  • Scarica la traccia GPX:
    Escursione al Forte Dosso delle Somme e Passo Coe

Se desideri intraprendere questa escursione, ti suggeriamo di informarti in anticipo e in loco circa le condizioni meteo e dell’itinerario!

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni