Escursione alle cime di Monte Bondone

Il Bondone è la montagna di Trento: a inizio estate, la piccola area naturale protetta si trasforma in un tappeto di colori, formato da milioni di fiori alpini.

Per la verità, il percorso dai prati delle Viote alle tre cime del Bondone e ritorno, è lungo solo 8 km. Aver impiegato più di quattro ore per questa escursione, può sembrare tanto, ma la qualità mediocre dei sentieri e le molte fermate per ammirare la bellezza del paesaggio, rendono difficile un passo veloce.

Punto di partenza è il rifugio Viote, a quasi 1.600 m di altitudine. Passiamo davanti all’osservatorio astronomico “Terrazza delle Stelle”, poi il sentiero attraversa la torbiera delle Viote. I prati fioriti rendono il paesaggio magico, in particolare nel mese di giugno. Vicino alla malga dobbiamo imboccare il sentiero a sinistra, poco visibile in mezzo al prato, ma dotato di segnavia “Sentiero naturalistico”. Dopo un po’, raggiungiamo il bosco, e il sentiero inizia a salire la montagna. La nostra meta si chiama “Cima Verde”, alta 2.100 m. Per raggiungere questa prima vetta del Bondone, superiamo il limite del bosco. La cima è un immenso prato, ma attenzione, perché ad un tratto termina in un abisso verticale. Purtroppo oggi la vista verso le Dolomiti è coperta dalle nebbie, ma i prati fioriti compensano questa mancanza.

La prossima tappa è la più interessante del percorso, perché si sviluppa lungo il pettine che collega le tre cime. Alla nostra destra, un ripido ghiaione, alla sinistra, una forra che scende centinaia di metri. Davanti a noi, la seconda vetta, il “Dos d’Abramo”. Aggiriamo la cima a destra (”Sella Dos d’Abramo”), per poi avvicinarci al Cornetto, terza ed ultima cima del Bondone. Alla sue destra, inizia la discesa. Attraversiamo i favolosi prati del Ginever e la Costa dei Cavai, raggiungendo poi il bosco, ritornando su questo sentiero ai prati delle Viote. Per la particolare bellezza della natura e del paesaggio, ci ricorderemo sicuramente a lungo di questa escursione!

Autore: AT

Se volete intraprendere questa escursione, informatevi prima sulle attuali condizioni direttamente sul posto!

Punto di partenza: Rifugio Viote (Centro Fondo), con parcheggio e collegamento autobus da Trento
Segnavia: SAT 607, Sentiero naturalistico Tre Cime del Bondone, 636, 607
Lunghezza del percorso: ca. 8,5 km
Tempo di percorrenza: ca. 4 ore
Dislivello: ca. 800 m
Altitudine: tra 1.590 e 2.120 m s.l.m.
Escursione intrapresa a: giugno 2012

Alloggi consigliati

  1. Hotel Villa Madruzzo
    Hotel

    Hotel Villa Madruzzo

  2. Hotel Vela
    Hotel

    Hotel Vela

  3. Hotel Everest
    Hotel

    Hotel Everest

  4. Campeggio Laghi di Lamar
    Campeggio

    Campeggio Laghi di Lamar

  5. Al Vecchio Mulino
    Hotel

    Al Vecchio Mulino

Suggerimenti ed ulteriori informazioni